In Austria altro secondo posto per la Selezione Azzurra di Iorio

06062016austria

Cambiano le località, la sabbia, gli avversari, ma non muta il risultato finale. L’ultima tappa di avvicinamento al Tour 2016 di IBS ha infatti visto raccogliere, per il terzo weekend consecutivo, il secondo posto finale alla selezione azzurra guidata da Maurizio Iorio.
Dopo quelle raccolte a Budva (Montenegreo) e Xylocastro (Grecia), la formazione italiana si è infatti messa al collo la medaglia d’argento anche in Austria, a Velden Am Wörther See, al termine di un quadrangolare in cui il maltempo l’ha fatta da padrone fra sabato 4 e domenica 5 giugno.
Nonostante le condizioni atmosferiche decisamente avverse (pioggia e freddo per tutto il fine settimana) abbiano negativamente influito sulla spettacolarità del torneo, Lorusso e compagni sono comunque riusciti ad ottenere un risultato di buon livello, guadagnando l’accesso alla finale grazie alla vittoria per 4-3 in semifinale sul Belgio. La gara decisiva della “Festival Beach Soccer” ha visto gli italiani soccombere per 6-4 con i padroni di casa dell’Austria ma mister Iorio è rimasto ugualmente soddisfatto da quanto mostrato dai suoi ragazzi durante l’intero mese di tornei al di fuori dei confini nazionali.
Abbiamo vissuto quattro bellissime esperienza – ha commentato l’ex attaccante di Roma, Bari e Verona, da anni uomo immagine ed operativo dell’Italia Beach Soccer – e sono particolarmente contento di aver potuto visionare tanti giocatori che potranno tornare utili alla nostra rappresentativa. Non solo; in queste quattro settimane abbiamo tessuto nuovi ed importanti rapporti anche con le squadre straniere, creando una fitta rete di contatti che porterà molte di queste avversarie a misurarsi in Italia con l’IBS Tour 2016”.
Il momento ufficiale di apertura dell’estate IBS sulle spiagge dello stivale sarà però contraddistinto da una manifestazione senza presenza di squadre nazionali, ma di quattro grandi club: a Vieste (Foggia) fra l’11 e 12 giugno si disputerà la SuperLega Senior Cup con i grandi campioni del recente passato di Inter, Roma, Bari e Pescara. Un appuntamento da non perdere.

primi sui motori con e-max.it
fastweb1
fox sports beretta prolive
  38