In Grecia arriva un altro secondo posto, nel we si gioca in Austria

01062016grecia

La splendida Grecia, nella fattispecie la bellissima Xylokastro, regala un altro risultato di prestigio alla Selezione Azzurra targata Italia Beach Soccer. Nel Peloponneso, la squadra come sempre guidata in panchina da Maurizio Iorio ha raccolto il secondo posto finale nel quadrangolare internazionale andato in scena fra sabato 28 e domenica 29 maggio, bissando quindi il piazzamento ottenuto sette giorni prima a Budva, in Montenegro.
In questo caso Lo Russo e compagni si sono arresi solo ai calci di rigore per 5-6 ai padroni di casa della Grecia dopo aver però brillantemente superato Cipro nella semifinale che ha aperto lo “Xylokastro Tour Beach Soccer 2016”. Il terzo posto è andato all’Olanda, che in semifinale era stata superata dalla Grecia per 3-6 e si è vendicata nel match che valeva la medaglia di bronzo, rifilando un perentorio 6-2 ai ciprioti.
Per i ragazzi di Iorio, che in terra ellenica aveva portato una selezione per lo più composta da giocatori marchigiani-romagnoli, l’argento messosi al collo in questa circostanza è stata la conferma della bontà del lavoro sin qui svolto e un’ulteriore dimostrazione dei progressi ottenuti nelle ultime settimane. Il processo di avvicinamento al vero e proprio “IBS Tour 2016” è ormai quasi concluso: l’ultimo appuntamento di preparazione si disputerà nell’imminente fine settimana, fra il 3 ed il 5 giugno, in Austria a Velden Am Wörther See e vedrà la selezione azzurra IBS affrontare il quadrangolare con i padroni di casa, Olanda e Belgio.
Prima di vedere sulle sabbie italiane le rappresentative nazionali all’opera (la prima vera tappa da questo punto di vista è quella di Marciana del 17-18 giugno), Italia Beach Soccer si prepara però a vivere un momento d’apertura unico nel suo genere e sicuramente spettacolare. A Vieste (Foggia) fra l’11 e 12 giugno si disputerà la
SuperLega Senior Cup con i grandi campioni del recente passato di Inter, Roma, Bari e Pescara. Il conto alla rovescia è già iniziato.

primi sui motori con e-max.it
fastweb1
fox sports beretta prolive
  38